La Nostra Storia.

Il fascino della tradizione, l’eleganza della fattura, la ricerca dei materiali, la professionalità del lavoro. Tutto questo è un pavimento Fornace Cotto Antico.

I primi passi nel mondo della produzione del cotto risalgono nel lontano 1976 quando Piero Chiacchella iniziò a lavorare per una delle più importanti aziende nazionali produttrice di laterizi. Affascinato fin da subito dal mondo delle argille; ha cominciato parallelamente all’attività lavorativa un intenso studio sulle potenzialità di questo materiale specializzandosi nel settore del fatto a mano e non smettendo mai di sperimentare nuove tecniche di produzione.

L’esperienza acquisita sul campo implementata dal continuo studio ha portato Piero Chiacchella nel 1994 a creare Fornace Cotto Antico nei pressi di Acquapendente (VT), al confine con Umbria e Toscana, specializzandosi proprio della produzione del cotto fatto a mano. Da quel momento l’azienda ha iniziato a crescere grazie anche all’entrata nel 2004 di nuove energie rappresentate da Eleonora, figlia di Piero, che decise di continuare la tradizione famigliare mettendo, almeno momentaneamente, da parte la carriera nell’ambito della ricerca scientifica.

Inizialmente, Eleonora s’occupò della produzione partecipando attivamente nel processo di formazione dei manufatti occupandosi dello stampaggio dei mattoni fino alla fase di infornatura e sfornatura perché come disse il padre al suo primo giorno in azienda “Per portare avanti un’azienda si deve essere in grado di poter prendere parte al processo di produzione a qualsiasi livello”. Oggi, l’azienda vede al vertice Eleonora che grazie alle sue esperienze passate ha cercato, proprio come il padre, di sperimentare e scoprire nuovi prodotti trai quali gli smalti e le cristalline, oppure il bucchero nero e quello grigio.

Il Nostro Lavoro

Quello che contraddistingue i nostri prodotti è il fatto che portiamo avanti la tradizione con cui si creavano pavimenti centinaia di anni fa utilizzando le stesse tecniche e le stesse modalità di produzione di quel tempo. Ed è proprio grazie a questo che i nostri materiali ripropongono e trasmettono le calde atmosfere tipiche dei casolari italiani.

Tradizione senza dimenticarci dell’innovazione ed è per questo che abbiamo ampliato la nostra gamma di prodotti introducendo gli smaltati. Si tratta di un particolare tipo di cotto sottoposto ad una seconda fase di lavorazione: ogni mattonella viene smaltata e poi nuovamente informata. Ideale per pavimenti e rivestimenti di bagni e cucine.

Quello che c’entusiasma particolarmente del nostro lavoro è l’osservare la naturalezza con la quale l’Acqua e l’Argilla si fondono in un unico materiale che oltre a resistere al tempo ed alla condizioni climatiche più estreme; ha un minimo impatto sulla natura.

Parliamoci chiaro: pavimenti di scarsa qualità vi faranno spendere molti più soldi di quanto possiate immaginare! Non cedete alla tentazione di comprare prodotti stranieri o semilavorati perché conti alla mano risulterà più dispendioso rispetto ad un prodotto italiano fatto rigorosamente a mano e garantito.

La volontà di tener viva la cultura del nostro territorio producendo manufatti ricchi di storia è quella che ci spinge ogni mattina ad accendere la fornace ed a sporcarci le mani di terra.